LA RASSEGNA D'ISCHIA

presenta

PAESAGGI e IMMAGINI di un'isola nel mar Tirreno

 

 

Il Castello Aragonese

Qui, nella Chiesa cattedrale, il 27 dicembre dell'anno 1509 furono celebrate le nozze di Ferrante d'Avalos e di Vittoria Colonna. E qui la poetessa concepiva sonetti per lo sposo lontano e per i gloriosi trionfi da lui riportati sui campi di battaglia, e, dopo la tragica notizia della morte di Ferrante (1525), per il "suo amore scomparso". Il Castello costituiva all'epoca la meta preferita di poeti e cavalieri, di dame e regine, in un fervore letterario che era completato da una vita mondana non priva di fascino e di suggestione. Il Castello fu il luogo dove trascorrere in tranquillità i periodi più calamitosi attraversati dal regno di Napoli. Oggi accoglie convegni e mostre ed è visitato da numerosi turisti e villeggianti.