Cistomarino

(Cistus salvifolius - Cistacee)




 

Cistus salvifolius e monspeliensis

Cistacee

Il cisto è detto anche "brèntine, scornabecco".

Le varie specie hanno in gran parte portamento arbustivo, ma sono di piccola mole; emanano sempre un particolare odore aromatico. I fiori, belli e vistosi, assumono varie colorazioni. Il frutto è una capsula.
Molte le zone di presenza indicate dal Gussone, tra cui le rupi di Succellaro, costa del Pignatiello e della Scarrupata, Punta Imperatore alla sommità, rupi di Zale e di Monte Vico, alla Guardiola di S. Gennaro a Panza, Campotese, Guardiola di Testaccio.