Maltese

   
Titolo:
Maltese (Poesie)
   
 

Autore:

Giovanni Maltese    
 
Anno:
1988    
 
Dati:
402 pag.    
 
Prezzo:
€ 15,0    
 
Argomento:
Liriche in vernacolo foriano    
 
Editore:
La Rassegna d'Ischia    
 
Traduttore:
Versione italiana di Giovanni Castagna    
  Note: Raccolta poetica del foriano Giovanni Maltese ( Cerrenne I, Cerrenne II, Cerrenne III, 'Ncrocchie, Sonetti, Poesie inedite) - Introduzione, note e commento di Giovanni Castagna    
 



Testi completi in Pagina Libri

   
 


Giovanni Maltese, poeta e scultore, nacque il 7 gennaio 1852 a Forio d'Ischia. Sin da piccolo, si divertiva a scolpire, con il temperino, teste e figurine di uomini e di animali su bastoni di legno, suscitando l'ammirazione dei compaesani. Ottenuta una borsa di studio, si trasferì a Napoli e si iscrisse all'Accademia di Belle Arti e nel 1879 conseguì il diploma di scultore. Si recò a Roma, dove frequentò lo studio di Giulio Monteverde, che lo propose come scultore per i lavori di abbellimento nel Castello di Chenonceaux, una delle più celebri dimore reali, conosciuta con il nome di Châteaux de la Loire.
Ritornato a Forio, ottenne in enfiteusi dal Comune il Torrione e l'adattò a dimora e studio. Si distinse anche come poeta con varie raccolte di liriche.

 

 
Home | Indietro