Isola d'Ischia
- Piccolo dizionario storico topografico biografico

(voci tratte dal libro "Isola d'Ischia - tremila voci titoli immagini" di Raffaele Castagna, edito da La Rassegna d'Ischia)


A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
-     Home
....

 

Uccelli  
Ufficio del Forestiero           
Uguaglianza econ. e sociale, L'      Ulisse
Umberto I di Savoia
Università
Urna sepolcrale dell’Arbusto
USL

 

 
   

     Uccelli.  Ischia è zona di sosta e di passo alle trasmigrazioni delle specie avicole, ma non manca qualche specie stanziale. Sono presenti: il cardellino, il fringuello, il passero comune, il merlo, l’usignolo, il pettirosso.... Vi si trovano inoltre l’allodola (Alauda arvensis), la beccaccia (Scolopax rusticola), il beccafico (Sylvia borin), la civetta (Carine noctua), il colombo selvatico o colombaccio (Columba palumbus), la cornacchia nera (Corvus corone), il fagiano (Phasianus colchicus), il gabbiano reale (Larus argentatus), la quaglia (Coturnix coturnix), il tordo bottaccio (Turdus ericetorum o philomenus).

      Ufficio del Forestiero. Istituito nel 1930 a Porto d’Ischia e diretto da Vincenzo Telese. Già nel maggio dello stesso anno l’allora podestà Iacono ne valutava positivamente l’attività e lo considerava il primo passo verso il radioso avvenire dell’isola.

      Uguaglianza economica e sociale, L’ – Periodico fondato nel 1985 e diretto da Domenico Savio, con l’intento di «dare ampio spazio al dibattito ideale, politico e culturale di carattere locale e generale, a partire dai fatti quotidiani. Un giornale di elevato respiro politico che dall’esame e dal confronto sui temi contingenti si sforzerà di contribuire a tracciare la strada maestra da percorrere per costruire la nuova società comunista» (D. Savio). Dopo qualche anno è stato affiancato da una nuova testata denominata Comunismo. L’editore ha anche curato la pubblicazione di alcuni testi, come Albania di Miriam Pellegrini Ferri nel 45° anniversario della liberazione (1989), Elementi di storia contadina e bracciantile in Italia di Rino Camerlengo (1991). <<<

      Ulisse. Eroe della guerra di Troia che, secondo alcuni studiosi, come lo Champault (v.), fu ospitato da Alcinoo, re dei Feaci, il cui palazzo sorgeva sul Castello. Nel Comune d’Ischia si ha il Vico Ulisse. <<<

      Umberto I di Savoia (Torino 1844-Monza 1900). Re d’Italia, accorse nell’isola d’Ischia quando fu sconvolta dal terremoto del 1883. I testi storici dicono che era in procinto di partire per Pordenone, dove era prevista una certa inaugurazione, quando apprese la grave notizia, e senza indugio disse: A Pordenone si fa festa, a Casamicciola si piange, vado a Casamicciola. Percorse tutte le contrade disastrate nei tre centri maggormente colpiti (Casamicciola, Lacco e Forio). Lapidi e denominazioni di strade ne ricordano l’evento.

      Università. Prima che fossero istituiti i Comuni nell’assetto politico amministrativo (1806), il governo civile dell’isola d’Ischia era diviso in tre organizzazioni chiamate Università: quella della Città (Ischia, suoi sobborghi e casali di Campagnano e Piano del bagno adiacente al Lago); la seconda formata dalle terre di Casamice e del Lacco dalla parte di tramontana, e da quelle di Barano, Moropano, Testaccio, Fontana e Serrara dalla meridionale (detta anche del terzo); la terza della terra di Forio. Questi governi erano tutti subordinati alla soprintendenza di un Capo-ruota della Real Camera di Santa Chiara. <<<

      Urna sepolcrale dell’Arbusto. Scavata sulla collina dell’Arbusto, portata nel convento dei Frati Carmelitani ed attualmente nel Santuario di S. Restituta, sul lato sinistro dell’ingresso alla sacrestia. Porta incisa la seguente iscrizione: Dis Manibus / L. Faeni Ursionis / Thur. Coniugi bene- / merenti Tyche / liberta fecit. L’urna appare realizzata con arte e ai due lati della parte anteriore sono cesellate due teste di Bacco cogli orecchi, colle corna e con la rozza barba al petto; sotto la scritta si trova un mistico vaso rovesciato con frutta e fiori, il che indica che l’uomo cremato era stato iniziato ai misteri di Bacco.

      USL sigla di Unità Sanitaria Locale, struttura creata nel quadro della riorganizzazione del servizio sanitario, nel 1981. Primo presidente fu Gaetano Colella. L’isola d’Ischia formava la USL 21. La denominazione venne poi mutata in ASL
.

  <<<